Home / GASTRONOMIA / Coniglio all’Ischitana
Ischia Hotel Offerte
Coniglio all’Ischitana

Coniglio all’Ischitana

Oggi proponiamo il piatto tipico della tradizione gastronomica ischitana: il coniglio all’ischitana.
Le famiglie dell’isola viziano il loro palato di questa prelibatezza che rappresenta il pranzo domenicale per eccellenza. Solitamente si serve accompagnato con del buon vino casereccio e patatine fritte: il peccato di gola può così dirsi completo.


Ingredienti per quattro persone:

- 1 coniglio di circa 1.6 kg;
- 200 gr di pomodorini maturi;
- olio d’oliva extravergine;
- sale (q.b.);
- 1 spicchio d’aglio;
- 1 bicchiere di vino;
- prezzemolo (q.b.);
- formaggio grattugiato (q.b.);
- 320 gr di bucatini.


Preparazione:

Tagliate a pezzi il coniglio e lavatelo con abbondante acqua fresca.
In una tegame (la ricetta originale prevede l’uso di un tegame in terracotta) fate imbiondire l’aglio con l’olio extravergine. Una volta imbiondito l’aglio, aggiungete il coniglio e fatelo rosolare perbene.
Quando è ben colorito, spruzzate un bicchiere di vino bianco, aggiungete il sale e fatelo cuocere per circa trenta minuti.
Aggiungete i pomodorini tagliati a pezzettini e parte del prezzemolo tritato.
Lasciate cuocere a fuoco lento per un’altra decina di minuti, rigirandolo di tanto in tanto, finché il fondo di cottura non si sarà ben ristretto.
Cuocete la pasta al dente, togliete il coniglio dal sugo ed aggiungetevi la pasta ancora al dente. Amalgamate il tutto per qualche minuto.
Servite con una spruzzata di prezzemolo fresco: Buon Appetito!


Consigli di MyIschia:

Consigliamo di assaggiarlo anche con un pizzico di rosmarino al posto del prezzemolo.

Hotel Ischia Offerte
Scroll To Top
Close
Per la tua vacanza a Ischia scegli Marcantonio B&B!
Ad Ischia Ponte, in pieno centro ma comunque tranquillo