Home / GASTRONOMIA / Pizza ripiena di scarola
Ischia Hotel Offerte
Pizza ripiena di scarola

Pizza ripiena di scarola

Oggi MyIschia vi propone un piatto tipico della tradizione gastronomica campana: la pizza ripiena di scarola.
La pizza ripiena di scarola è un lievitato salato realizzato con l’impasto base per la pizza. Il ripieno è preparato con la scarola saltata in padella e insaporita da acciughe, uvetta, pinoli, capperi e olive nere.

Ingredienti per la pizza:

  • 1 kg di farina di tipo 0;
  • 1 cucchiaio raso di sale;
  • 1 cubetto di lievito di birra;
  • 750 ml di acqua.

Ingredienti per il ripieno:

  • 800 g di scarola già cotta;
  • 20 olive nere;
  • 20 g di uvetta;
  • 10 g di capperi dissalati;
  • 20 g di pinoli;
  • uno spicchio d’aglio;
  • 3 acciughe;
  • olio di oliva q.b.;
  • sale q.b..

Procedimento per la pizza:

Sciogliete in 100 ml di acqua tiepida il lievito di birra sbriciolato, mescolando con un cucchiaino. Nel frattempo, ponete la farina e il sale in una ciotola capiente e cominciate a impastare versando a poco a poco il lievito ormai sciolto.
Aggiungete, poco alla volta, tutta l’acqua e impastate energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Praticate un’incisione a croce sul panetto appena ottenuto e fatelo lievitare in una ciotola pulita e coperta da un canovaccio per circa un’ora.

Procedimento per il ripieno:

Terminata la lievitazione del panello, soffriggete l’aglio e le acciughe in qualche cucchiaio di olio fino a quando le acciughe non saranno sciolte. Aggiungete la scarola lessata, strizzata e tritata grossolanamente, fate insaporire e unite anche le olive.
Cuocete a fuoco medio e arricchite la scarola con i capperi dissalati, i pinoli e l’uvetta. Regolate di sale, mescolate bene e cuocete per circa 10 minuti. Togliete dal fuoco e tenete da parte. Stendete la pasta per la pizza in due dischi uguali, foderate una teglia circolare di 26 cm unta d’olio con il primo disco e distribuitevi sopra il ripieno di scarola. Ricoprite con il secondo disco facendolo aderire bene ed eliminando la pasta in eccesso. Sigillate i bordi, bucherellate la superficie della pizza ripiena di scarola con i rebbi di una forchetta e condite con un filo d’olio.
Lasciate lievitare nuovamente la pizza ripiena di scarola per 30 minuti, infornatela quindi a 250° per circa 30 minuti.

Consiglio di MyIschia:

Potete dare alla pizza ripiena di scarola una forma circolare o rettangolare e, se preferite, arricchire il ripieno con uno strato di mozzarella!

Buon appetito da MyIschia!

Hotel Ischia Offerte
Scroll To Top
Close
Per la tua vacanza a Ischia scegli Marcantonio B&B!
Ad Ischia Ponte, in pieno centro ma comunque tranquillo