Home / Dolci / Zeppole bignè
Ischia Hotel Offerte
Zeppole bignè

Zeppole bignè

Oggi MyIschia propone un dolce tipico della tradizione napoletana ed italiana: le zeppole bignè.
Note anche come zeppole di San Giuseppe, derivano da una tradizione risalente addirittura all’epoca romana. Secondo questa tradizione, dopo la fuga in Egitto con Maria e Gesù, San Giuseppe dovette vendere frittelle per poter mantenere la famiglia in terra straniera e, per questo motivo, i romani gli diedero il simpatico appellativo di “frittellaro”.
Proprio per questo motivo, in tutta Italia, le zeppole sono i dolci tipici della festa del papà, preparati per festeggiare e celebrare la figura di San Giuseppe.

Ingredienti:

  • 300 gr di farina;
  • 300 gr di acqua;
  • 8 uova;
  • 60 gr di burro;
  • un pizzico di sale;
  • amarene in confettura;
  • 500 gr di crema pasticciera;
  • olio per friggere.

Preparazione:

Mettete sul fuoco una casseruola ed aggiungete l’acqua, il burro ed un pizzico di sale; quando bolle gettateci in una sola volta la farina setacciata e mescolate fin quando l’impasto non si stacca dal recipiente.. Fate intiepidire ed aggiungete le uova una alla volta, sempre mescolando, sino ad ottenere un impasto liscio e consistente.
Con una tasca da pasticciere, su una placca da forno imburrata, formate delle ciambelline. Passatele per pochi minuti a calore moderato nel forno e, quando cominciano a crescere, con l’aiuto di una spatola, immergetele nell’olio bollente, girandole finché non siano gonfie e di colore biondo scuro. Ponetele su una carta assorbente, poi disponetele su un piatto da portata ed al centro di ognuna mettete un cucchiaio di crema pasticciera e un’ amarena. Cospargetele di zucchero a velo. Mangiatele appena fatte=)

Buon appetito da MyIschia!

Hotel Ischia Offerte
Scroll To Top
Close
Per la tua vacanza a Ischia scegli Marcantonio B&B!
Ad Ischia Ponte, in pieno centro ma comunque tranquillo